Vis, passi in avanti per Pesarello: la Giunta comunale approva la proposta

0
bosco ricci
Il sindaco Ricci con Bosco e Marco Ferri alla presentazione nuova proprietà Vis Pesaro in Comune

Eppur si muove. E stavolta potrebbe essere davvero la volta buona: “Pesarello” potrebbe davvero diventare realtà. Questa mattina la Giunta comunale ha ritenuto “fattibile e rispondente all’interesse pubblico” la proposta di project financing da 4 milioni di euro presentata dall’associazione temporanea di Mati Group Spa (del co-presidente Mauro Bosco) e Vis Pesaro. Un passo in avanti fondamentale per riqualificare l’area di 21mila mq di Villa Fastiggi. Il progetto: due campi di calcio a 11, uno di calcio a 5, due di paddle scoperti e uno al coperto, ma anche un’area ristoro, una di gioco e una verde, nuovi spogliatoi, impianti fotovoltaici e tribune riqualificate nel segno della sostenibilità.

Project financing, si diceva. Per un totale di 4 milioni di euro, cui l’Amministrazione comunale contribuirà con 1,2 milioni (i già noti contributi del bando del Credito sportivo). Ora il progetto dovrà passare in Consiglio comunale, poi ci sarà la pubblicazione dell’avviso di gara. Attenzione però: nel caso di offerte di pari valore, Vis Pesaro e Mati Group potranno esercitare il diritto di prelazione. Il motivo? L’associazione ha ottenuto il riconoscimento di soggetto “promotore“. Chi si aggiudicherà la gara otterrà 30 anni di gestione dell’impianto.

Così il sindaco Matteo Ricci e l’assessore con delega allo Sport Mila Della Dora: “La città continua a investire sullo sport e sui giovani. Daremo loro uno spazio all’avanguardia per formarsi e crescere a livello agonistico e, allo stesso, consentirà la riqualificazione urbana ed ambientale di un’importante area.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome