Vis Pesaro, ecco la campagna abbonamenti: tre pacchetti, tutti i prezzi

0
Serie C abbonamenti Vis Pesaro-Ascoli 1-1
Vis Pesaro-Ascoli 1-1

In attesa del via libera ufficiale alle porte aperte (massimo 1000 spettatori), la Vis Pesaro è pronta a lanciare la campagna abbbonamenti. Che, come anticipato dall’edizione odierna de Il Resto del Carlino, dovrebbe partire tra martedì e mercoledì. La sensazione è che la società di via Simoncelli abbia atteso di scoprire tutte le carte in tavola, a partire dalla riapertura al pubblico degli impianti che dovrebbe essere estesa anche alla Serie C. I primi due giorni saranno dedicati agli abbonati della scorsa stagione: potranno beneficiare del diritto di prelazione. Ma, come ha sottolinato il responsabile marketing Guerrino Amadori, “potrebbe non essere confermabile lo stesso seggiolino per ragioni di distanziamento sociale“.

Tre le formule che la società biancorossa metterà sul piatto, a partire da un abbonamento stagionale da 130 euro per Prato-Tribuna Laterale e 260 euro per la Tribuna Centrale. La seconda opzione è invece quella di un abbonamento “sola andata” (Legnago, Matelica, Triestina, Gubbio, Cesena, Carpi, Fano, Arezzo e Mantova), oltre alla prima in casa del girone di ritorno col Modena. I prezzi? 70 euro per Prato-Tribuna Laterale, 140 euro per un posto in Tribuna Centrale. La terza e ultima soluzione include solo il girone di ritorno, a esclusione del match coi gialloblù emiliani. Tra le gare incluse nel pacchetto i big match con Perugia, Feralpisalò, Sambenedettse, Padova e Fermana. Non ci saranno le giornate biancorosse, per l’occasione eclissate in favore di abbonamenti per tutte le tasche.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome