Vis: mercoledì Consiglio Federale. Chi sono i giocatori rimasti a Pesaro

0
vis donare
Fermana-Vis Pesaro, il gruppo tutti unito prima dell'inizio della gara

Inizia la settimana decisiva per decidere le sorti della Serie C. Mercoledì 20 alle ore 12:00 è in programma il Consiglio federale della Figc, dove si discuterà anche sulla conferma della conclusione della terza serie italiana. Dopo l’Assemblea dei 60 club di Lega Pro del 7 maggio, ora la palla passa alla Federazione che dovrà confermare, modificare o respingere le decisioni prese. Prime tre dei gironi promosse in B (Monza, Vicenza e Reggina), quarta promozione per merito sportivo (Carpi), blocco retrocessioni e blocco ripescaggi con la Serie D. Saranno questi i punti cruciali. Le decisioni riguardo la Lega nazionale dilettanti verranno prese due giorni dopo, venerdì 22 maggio.

I GIOCATORI DELLA VIS RIMASTI A PESARO

In attesa quindi della chiusura ufficiale della Serie C, non tutti i giocatori tesserati della Vis Pesaro sono tornati a casa, dalle famiglie, nel luogo o nel paese di nascita. Sono rimasti infatti a Pesaro in cinque: il numero 1 Serraiocco in compagnia della moglie, Lazzari con il figlio, Gennari in famiglia e i compagni di casa PannitteriGomes Ricciulli. Anche i pesaresi doc Paoli e Misin sono in città, in compagnia delle rispettive famiglie.

Serraiocco almeno fino a fine mese rimarrà in città. Pannitteri invece è possibile che in settimana rientri in Sicilia, mentre João tornerà nel suo paese nativo, la Guinea-Bissau, a inizio giugno, dopo aver fatto scalo in Portogallo e Marocco. Sono rientrati da qualche giorno a casa, rispettivamente a Brescia e Conegliano (provincia di Treviso), Ejjaki e Campeol. Bianchini e Rubbo la settimana scorsa sono passati al Tonino Benelli a prendere le cose lasciate nello spogliatoio, così come Voltan e Gianola che hanno fatto una comparsa a Pesaro per recuperare alcuni accessori.

Per dichiarare conclusa la stagione ora manca quindi solo l’ok della Figc. Anche il presidente della Vis Pesaro, Mauro Bosco, ha ribadito la sua posizione al Corriere Adriatico: “Ripresa? Se fosse ignorato il nostro pensiero, mi lascerebbe perplesso. Costi e logistica dei protocolli non ce li possiamo permettere”. A salvezza acquisita i biancorossi inizieranno a programmare la nuova annata. “Noi stiamo pensando già alla prossima stagione. Servono però certezze. A Pesaro c’è un progetto importante, il presidente vuole arrivare nel calcio che conta”, dice mister Nanu Galderisi secondo quanto riporta TuttoC.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome