Vis, tra i pali a un passo Ndiaye dell’Ascoli. Si cerca un regista

0
Ndiaye
Khadim Ndiaye

Potrebbe essere Khadim Ndiaye (2000, Ascoli) il nuovo rinforzo tra i pali della Vis Pesaro. Una pista, questa, che si è accesa nelle ultime ore. Il motivo? Il Mantova non vuole privarsi di Tosi, almeno fino alla prossima partita, complice l’espulsione del titolarissimo Tozzo e della buona prestazione del classe ’99 di Negrar. Per questo i biancorossi sarebbero a un passo dal portiere di Dakar in prestito dalla Atalanta (25 presenze con l’U19 nerazzurra), attualmente terzo portiere dei bianconeri in Serie B. Di lui colpisce la stazza fisica: è alto 2 metri. Il suo arrivo comporterebbe la partenza di Bianchini, mentre Bastianello rimarrà a disposizione di mister Di Donato.

La Vis Pesaro cerca un regista esperto e questa è una notizia. Troppo evidente la mancanza di un metronomo in mezzo al campo. Come riporta Il Resto del Carlino, la società vorrebbe rimpolpare il centrocampo con un playmaker di comprovata esperienza. Per intenderci, un profilo all’Amadio, già cercato dai biancorossi ma blindato dai Fano fino al 2022. Sul fronte difensivo, pare sfumata la pista Altobello (Bisceglie). Il direttore dell’Area Tecnica Peroni dovrebbe comunque sopperire alla probabile partenza di Lelj.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome