Rebus allenatore: tre profili in corsa, c’è anche Leonardo Colucci

Settimana decisiva per il nuovo allenatore biancorosso. Di certo sarà un profilo gradito dalla Sampdoria. Tre profili in corsa: Colucci e due identikit segreti.

0
Vis Pesaro, Colucci in corsa per la panchina
Crediti: Vis Pesaro 1898

Un rebus allenatore da sciogliere. Due le strade: riconfermare Leonardo Colucci o virare su un altro profilo? Entro la fine della prossima settimana si conoscerà il timoniere della Vis Pesaro targata 2019/2020. O almeno questa è la speranza che si custodisce dalle parti di via Simoncelli. La rosa dei tecnici a cui attingere, stando a quando raccolto da Solo Vis Pesaro, si stringe attorno a tre elementi: lo stesso Colucci e due allenatori dall’identikit finora segreto. Uno dei due potrebbe essere proprio il già accostato Giuseppe Galderisi, nella passata stagione sulla panchina del Gubbio. Dal canto suo Leonardo Colucci ha ancora un anno di contratto col sodalizio vissino, dato non trascurabile in vista di una sua eventuale riconferma. Eppure il tutto passerà dalle mani di una Sampdoria fresca di rinnovo di partnership. Tradotto: il profilo dovrà essere prima di tutto approvato dai doriani. I blucerchiati peraltro hanno da poco ufficializzato l’ex Roma Eusebio Di Francesco e non è escluso che la scelta biancorossa ricada su un profilo gradito a quest’ultimo.

Capitolo conferme. Dopo la firma di Lazzari e la partenza improvvisa di Tomei, i biancorossi proveranno ad assicurarsi la permanenza di capitan Paoli. Nella prossima settimana le due parti si siederanno attorno a un tavolo per discutere il rinnovo di contratto.

Il ds Claudio Crespini, interpellato a proposito della voci che vorrebbero il difensore centrale del Ravenna Tommaso Lelj in orbita biancorossa, afferma: “È un buon giocatore”.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome