Vis Pesaro-Ascoli, al momento venduti circa 350 biglietti

0
Vis Pesaro
La Curva Prato del Tonino Benelli.

Il dato ufficiale alle 18:00 di oggi – 24 ore esatte prima del fischio d’inizio di Vis Pesaro-Ascoli -, era questo: 250 biglietti venduti. Praticamente un quarto dei posti disponibili al Benelli per il match di domani contro i bianconeri era già stato occupato, visto che potranno accedere all’impianto “solamente” 1000 tifosi. Le virgolette sono d’obbligo. Che la Vis Pesaro sia tra i primi club in Italia a riaprire lo stadio va considerato come un successo, il primo passo verso la normalità. Un’occasione da sfruttare appieno come ribadito anche dal direttore generale della Vis, Vlado Borozan, a noi di SoloVisPesaro.

Starà poi alla società organizzare al meglio la gestione delle code in entrata e in uscita dal Benelli: non si potrà fare affidamento solo sull’arrivo dilazionato del pubblico. Il “test”, come lo ha chiamato il dg, riguarderà tutti. Perché quel che può sembrare semplice sulla carta, ovvero distribuire gli spettatori su un seggiolino ogni tre disponibili, richiederà una certa dose di programmazione sul campo. Dovrà quindi essere un successo completo. Dal rispetto delle norme anti-Covid dei tifosi all’organizzazione certosina dell’evento da parte della Vis Pesaro stessa.

Intanto, la cifra relativa ai biglietti venduti per l’amichevole contro l’Ascoli ha subito uno scossone proprio nelle ultime ore. Al momento su VivaTicket ci sono infatti 651 posti disponibili. Il che significa che sono stati staccati 349 tagliandi, specialmente in Tribuna Centrale. Difficile ipotizzare un sold out. Comunque, ci sarà tempo per acquistare i biglietti (solo online) fino alle 18:45 di domani. Praticamente fino al termine della prima frazione di gioco. Il prezzo, compreso di commissioni, è di 17,16€ per la Tribuna Centrale e 11,96€ per Tribuna Laterale e Tribuna Prato.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome