Vis Pesaro, bando per Villa Fastiggi in programma entro un mese

0
Serie C Lega Pro
La storia continua... presto il progetto di Villa Fastiggi (Crediti foto Vis Pesaro 1898)

Dopo la salvezza, spazio alle infrastrutture per la Vis Pesaro di Mauro Bosco. Il progetto del centro sportivo a Villa Fastiggi, che qualcuno ha soprannominato già “Pesarello“, è in programma entro un mese. O meglio, la fase di pubblicazione del bando da parte del Comune di Pesaro. Bando che con quasi tutta la probabilità del mondo sarà destinato per il progetto messo in campo dal presidente Bosco, che ha già messo sul tavolo un ampliamento dei lavori. Circa 1,2 milioni saranno i fondi provenienti dal mutuo del credito sportivo, prestito che prenderebbe l’Amministrazione, mentre altri 2,8 milioni di euro deriverebbero dall’ampliamento dei lavori proposto dal presidente biancorosso.

Si arriverebbe così ad un budget di 4 milioni di euro complessivi, per realizzare nel terreno dove già ci sono i campi da gioco una struttura importante per prima squadra e Berretti. Un vero centro sportivo, componente fondamentale per una società che punta a crescere anche con le infrastrutture.

I TEMPI UTILI: PUBBLICAZIONE DEL BANDO E ASSEGNAZIONE

Le informazioni che ci arrivano, dopo le dichiarazioni di qualche settimana fa da parte del presidente stesso, sono queste: in Comune hanno già il progetto pronto e depositato. Si stanno valutando gli ultimi dettagli prima di procedere alla pubblicazione del bando dei lavori. Che comunque, secondo quello che abbiamo raccolto, non dovrebbe essere una questione di tanto tempo.

Anche se proprio i tempi si sono dilatati, causa Covid-19. Ragionevolmente dovremmo essere nell’ordine di un mese, in modo da assicurare una partenza dei lavori stessi entro fine anno. Dalla pubblicazione del bando di gara dovranno passare 30 giorni prima dell’assegnazione, come previsto dalla legge italiana.

Così da assicurare la realizzazione entro il 2021, per permettere soprattutto alla prima squadra uno spazio proprio per allenarsi oltre al Supplementare del Tonino Benelli. Dalla società sono fiduciosi, dal Comune anche. I tifosi sperano di vedere realizzata al più presto l’opera.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome