Vis Pesaro in campo per la Befana Biancorossa tra sport e solidarietà

0
Befana Pesaro
Vis Pesaro, Carpegna Prosciutto Basket Pesaro e Italservice Pesaro in campo per la Befana Biancorossa.

L’Epifania tutte le feste porta via. Ma regala un girone di ritorno che i tifosi biancorossi aspettano intensamente. In attesa del ritorno in campo fissato per il 12 gennaio prossimo (in casa, contro il Cesena), i Pavan boys si sono ritrovati al Pala Nino Pizza per la Befana Biancorossa. Un evento a scopo benefico (il ricavato dei biglietti andrà alla Caritas pesarese) nel segno dello sport: calcio a 5 e basket le specialità. E i vissini non hanno sfigurato. Soprattutto nel basket, disciplina non esattamente nelle corde di Marcheggiani e compagni. In campo per l’occasione i vari De Feo, Puggioni, Bianchini, Tessiore, Ejjaki e Malec, oltre all’attaccante ex Rieti. Presenti in panchina Lazzari e Di Nardo, insieme allo staff tecnico rappresentato da mister Pavan, dal vice Vito e dal tm Peroni.

Se nel primo match di calcio a 5 i biancorossi hanno impattato per 4-4 contro la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro (ma tra i pali dei cestisti c’era il portiere del futsal Miarelli), nella seconda sfida i titolati dell’Italservice si sono imposti per 7-0. Poco importa, perché con la palla a spicchi tra le mani la Vis Pesaro ha saputo riscattarsi. A partire dalla gara contro i biancorossi della pallacanestro nostrana: 10-10 il finale alla fine dei tempi regolamentari, con l’errore di Puggioni favorevole ai ragazzi di Sacco in un’inedita serie di liberi “di rigore”. E contro i funamboli del calcio a 5? A farla da padrone il tandem Malec-Pannitteri, col secondo sulle spalle del primo per buona parte della gara. 10-4 però il finale per gli avversari. Poco importano i risultati: nessun vincitore, solo tanto agonismo all’insegna della solidarietà.

LA GALLERIA FOTOGRAFICA

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome