Vis Pesaro: Benelli chiuso al pubblico. Primavera 3 e giovanili sospese

0
Vis Pesaro abbonamenti Serie C
Lo stadio "Tonino Benelli" senza tifosi.

La notizia più fresca riguarda la Primavera 3 – appena sospesa dalla Lega Pro -, ma la matrice è sempre la stessa. Ovvero l’ultimo Dpcm emanato dal governo Conte bis, entrato in vigore il 26 ottobre e valido fino al 24 novembre. Scadenza che potrebbe sempre essere disattesa da un eventuale nuovo decreto. Un inquietante déjà vu del marzo-aprile che fu e diretta conseguenza della recente nuova impennata di contagi da coronavirus in Italia. Una restrizione alla volta, anche il calcio “di interesse nazionale” ne è stato colpito. Per ora solo sugli spalti.

Come previsto dal decreto in vigore, infatti, tutte le partite torneranno a essere giocate a porte chiuse. Non vale più occupare il 15% della capienza dell’impianto (con un limite di 1000 spettatori): si torna a 0. Almeno fino al 24 novembre, dunque, i 439 abbonati biancorossi non potranno recarsi al Benelli per incitare la Vis Pesaro come nell’ultima – e unica – partita casalinga contro la Triestina. Una beffa che potrebbe aggravarsi considerando che il 6 dicembre è in programma Vis Pesaro-Fano, quando il fantasma delle porte chiuse potrebbe non essere solo un fresco ricordo. Data la complessità della situazione, e le numerose incertezze, la Vis ha rimandato ogni possibile questione relativa ai rimborsi degli abbonati al 20 dicembre. Lo riporta Il Resto del Carlino.

Se il calcio dei grandi va avanti, pur svuotato della passione del suo pubblico, lo stesso non si può dire di quello giovanile. Al primo stop annunciato per Under 15 e Under 17, si è aggiunto il recente comunicato della Lega Pro che blocca anche il campionato Primavera 3. Intanto fino al 24 novembre. Di fatto, l’unica Vis Pesaro a scendere in campo d’ora in avanti sarà quella di Galderisi.

LE PAROLE DI GHIRELLI

“Dobbiamo agire per preservare la salute dei nostri giovani atleti e nel contempo evitare un ulteriore aggravio di costi per le nostre società che stanno già subendo danni devastanti”, ha dichiarato il presidente Ghirelli. “La Figc ha sospeso i campionati giovanili. E anche noi come Lega Pro sospendiamo per il momento le gare in programma dal 31 ottobre al 24 novembre del Campionato Primavera 3-Dante Berretti.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome