Vis Pesaro-Carpi, Di Donato: “Domenica inizierà il nostro campionato”

0
Di Donato - Carpi
Daniele Di Donato durante Vis Pesaro-Cesena 0-2 (foto Vis Pesaro 1898)

Un appuntamento da non fallire. Prima di tutto sul piano dell’atteggiamento in campo. Poi in fatto di risultato finale. Vis Pesaro-Carpi (domani, ore 17:30, diretta testuale su SoloVisPesaro) rappresenta un’autentica occasione di rilancio per i biancorossi di Di Donato, reduci dalla prima settimana di lavoro per ridare forma e sostanza a un gruppo che fino a qui ha raccolto veramente poco. Ecco le sue parole alla vigilia del match del “Tonino Benelli”:

SITUAZIONE INFERMERIA – “Infortunati ci sono ma non mi interessa chi non avrò a disposizione. L’importante è avere una squadra pronta a dare battaglia perché domani per noi è una tappa fondamentale. E’ stata la mia prima settimana di lavoro, arrivo da solo partite. Abbiamo svolto un carico di lavoro importante, i ragazzi hanno dato piena disponibilità. Siamo pronti alla battaglia.”

LA PRIMA SETTIMANA DI LAVORO DI DI DONATO – “Ho lavorato sull’intensità: in queste partite ho visto che mancava nel fare le cose. Ho battuto molto su questo principio anche perché il calcio è fatto di intensità, voglia di correre e di occupare gli spazi.

LAZZARI – “Lazzari è rientrato, ha giocato nell’amichevole di giovedì. Sta abbastanza bene. Mi ha dato la disponibilità se dovesse servire, quindi me lo porto in panchina. Sono contento perché sta rientrando e per la Vis è un giocatore importante.”

DI PAOLA – “Di Paola è un centrocampista completo. E’ normale che essendo stato una sola settimana con noi possa andare in difficoltà sulla tenuta di un’intera partita. Però è un giocatore che sa il fatto suo e ci darà sicuramente una mano. Spero che almeno sessanta minuti li abbia nelle gambe.”

PUNTI DEBOLI DELLA SQUADRA: SU COSA INSISTERE? – “I limiti sono dovuti al fatto che quando ci affatichiamo poi caliamo l’attenzione e subiamo. Questo è dovuto al fatto che una squadra giovane nei momenti di difficoltà a volte non sa gestire la situazione. Dobbiamo essere bravi noi a ribaltare questa cosa e dare loro una mano. Ma soprattutto cercare di lavorare tanto su alcuni aspetti.”

CARPI – “Il Carpi è una buona squadra, allenata da un buonissimo allenatore che sa il fatto suo. Sa far giocare bene le sue squadre. E’ una realtà propositiva, giovane e che corre tanto. Domani per noi sarà un bel banco di prova che dobbiamo superare.”

“DOMENICA INIZIA IL CAMPIONATO DELLA VIS PESARO” – “Sono stato catapultato qui e ho fatto tre partite in una settimana, dove non ho potuto lavorare come volevo io. Questa è stata la prima settimana in cui mi sono insediato. Sono d’accordo quando si dice che ‘domenica inizia il campionato della Vis Pesaro’.

I CONVOCATI

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome