Vis, Crespini: “Vincere almeno un derby con Fano e Rimini per salvarsi”

0
Crespini
Il ds biancorosso Claudio Crespini

Ecco le parole del ds della Vis Pesaro Claudio Crespini nella conferenza stampa post-Ravenna di oggi pomeriggio. Pareggio casalingo, volata salvezza e situazione infortuni i temi toccati dal dirigente biancorosso.

 

Sulla condizione della squadra: “È un momento difficile: in questo momento ci è stato tolto un uomo fresco che ci avrebbe fatto fare un salto di qualità, anche perché domenica ha fatto due giocate importanti. Fatichiamo a fare gol e a gestire gli infortuni. Sono diversi i giocatori fuori causa: due elementi come Diop e Balde hanno finito il campionato da un po’ di tempo. Lazzari è a mezzo servizio. Ivan ha subito invece uno stiramento di secondo grado: sarebbe recuperabile solo per eventuali appendici di campionato che non mi vorrei giocatore. L’allenarci tutto l’anno in un sintetico ci ha fatto del male, la Fermana ha svolto le sedute sulla stessa tipologia di manto e ha avuto problemi”.

Sulla prossima sfida in casa della Feralpisalò: “Andiamo ad affrontare la terza in classifica, squadra che con noi ha perso all’andata e per questo cercherà di rifarsi. In un campionato del genere puoi perdere e vincere con l’ultima così come con la prima. In queste ultime due gare dal nostro abbiamo rischiato molto poco. Se avessimo avuto questa concentrazione per tutto l’arco della stagione, ora saremmo salvi. I punti acquisiti nelle ultime due gare ci consentono di mantenere un minimo vantaggio sulla zona playout. Per salvarci credo che si servirà vincere in uno dei due derby con Fano e Rimini”

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome