Vis Pesaro, Crespini: “Mercato va fatto con calma, Ejjaki sta bene qua”

0
crespini
A sinistra il ds Crespini con il co-presidente Marco Ferri

Stagione conclusa, tempo di affari per la Vis Pesaro 1898. Il tutto subordinato alla inevitabile crisi economica che il Covid-19 si sta portando dietro. Crisi economica e incertezza sportiva sulla prossima stagione, che stanno portando i dirigenti biancorossi a fare delle valutazioni anche sui contratti dei calciatori già in essere per la prossima stagione. Il 20 giugno ci dovrebbe essere un altro Consiglio Federale, dove si getteranno le basi per programmare il calcio di autunno. Il mercato per il momento resta fissato per il mese di settembre, l’avvio della prossima stagione per la prima settimana di ottobre.

Le parole del ds Claudio Crespini

Ho sentito che in Serie Bdice il diesse della Vis Pesaro, Claudio Crespini- ci sarà una riduzione degli stipendi di circa il 30%. Stiamo parlando con i calciatori che sono sotto contratto per trovare un accordo su questo tema. Per il momento siamo alla fase delle parole, potremo aver un quadro più preciso dopo il prossimo Consiglio Federale“.

Se l’estate, almeno per le squadre invischiate in play-off e play-out, si passerà sul campo da gioco, i direttori sportivi dovranno tenere un occhio anche al telefono. La Vis Pesaro si è già espressa in merito, dichiarando un mercato importante per provare il salto di qualità dopo aver consolidato la categoria per due stagioni consecutive. “Questo sarà un mercato da fare con molta calma, non vanno prese decisioni affrettate anche perché il tempo c’è e non mancheranno le occasioni. Per il momento stiamo parlando di rinnovi e rimodulazione dei contratti, da luglio inizieremo anche le trattative con i calciatori che cercheremo di prendere“.

A proposito di rinnovi: Orazio Pannitteri ha un’opzione in favore della Vis Pesaro per prolungare un altro anno, mentre per il capitano Lorenzo Paoli ancora non si sono fatti passi avanti. Situazione che comunque sarà più chiara nella prossima settimana. Mentre sembra sfumata la pista che portava a Marco Djuric, invece i biancorossi vogliono tenersi stretto Yassin Ejjaki, nel mirino di qualche squadra di Serie B.

Ejjakiconclude Crespini è un buon calciatore, che è nostro a titolo definitivo dalla Sampdoria. Abbiamo avuto modo di parlare con il suo agente, lui si trova molto bene a Pesaro e noi saremo felici di tenerlo. Anche perché il suo contratto scade nel 2021“.

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome