Vis Pesaro, derby senza allenatore. Di Donato squalificato 2 turni

0
di donato
Il tecnico della Vis Pesaro, Daniele Di Donato. (foto: Vis Pesaro 1898)

Vis Pesaro-Fano, domenica 6 dicembre. Il derby. L’occasione per rialzarsi dopo la sconfitta di Padova e inaugurare – magari – una striscia di risultati utili consecutivi nei successivi impegni contro Imolese, Arezzo e Fermana. La partita delle partite: conditela come volete. Di fatto, però, la Vis Pesaro ci arriverà priva del suo allenatore. Come temuto a seguito del finale concitato di domenica sera all’Euganeo, Daniele Di Donato ha rimediato una squalifica di due giornate per “comportamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro”.

Il tecnico della Vis Pesaro aveva provato a giustificarsi a fine partita (“Per farmi spazio, ho colpito il IV uomo pensando fosse il mio team manager, un equivoco“): non è bastato. Ora la società potrebbe anche presentare ricorso, ma appare ottimistico pensare a una cancellazione totale del responso. Al massimo si potrebbe sperare di ottenere uno sconto e di rivedere Di Donato in panchina contro l’Imolese. Chiacchiere. Ad oggi la Vis sa già di dover fare a meno del suo allenatore nel derby contro il Fano. Oltre a lui, mancherà anche il team manager Peroni, inibito fino al 15 dicembre. Squalifica di un turno – e niente derby – anche per il medico biancorosso Gemmellaro. Tra i giocatori, pesante l’ammonizione di De Feo, che entra così in diffida.

LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Di seguito, le decisioni del giudice sportivo nei confronti dei tesserati della Vis Pesaro.

“INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 15 DICEMBRE 2020 A PERONI ALESSIO (VIS PESARO) perché, alzatosi dalla panchina, tentava di impedire all’arbitro di notificare un provvedimento di allontanamento”.

“SQUALIFICA PER UNA GARA PER GEMMELLARO VITTORIO (VIS PESARO) per comportamento non regolamentare in campo e atteggiamento minaccioso e provocatorio nei confronti di tesserati della squadra avversaria (r.IV uff.)”.

“SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE PER DI DONATO DANIELE (VIS PESARO) per comportamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro (r.IV uff.)”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome