Vis Pesaro, Di Donato blinda l’allenamento in vista del derby

0
Vis Pesaro, i giocatori si allenano in vista del derby di domenica a Fano (ore 15)

Giovedì in cui si cercano conferme per la Vis Pesaro di Daniele Di Donato. Un allenamento pomeridiano, rigorosamente a porte chiuse, che dovrebbe aver sciolto qualche dubbio al tecnico biancorosso. Di Donato ha potuto vedere la sua squadra sul terreno dello stadio Benelli, in occasione di una partitella in famiglia andata avanti per più di un’ora.

Nonostante le porte chiuse siamo riusciti a scorgere diverse indicazioni su quella che potrebbe essere la Vis Pesaro che domenica scenderà in campo al Mancini di Fano. In palio i tre punti, una buona fetta di salvezza ed una pagina nella storia di queste due squadre. Che si affrontano per la 102esima volta, la numero 75 in campionato.

Si è fermato precauzionalmente Manuel Di Paola, che non ha preso parte a tutta la partitella per scongiurare possibili guai muscolari. Probabile contrattura per lui, ma le sue condizioni sembrano comunque buone e con tutta probabilità sarà della partita. Ha svolto lavoro personalizzato anche Flavio Lazzari, che negli ultimi due giorni invece si era allenato sempre con la squadra.

Anche in questo caso, sebbene venga da un infortunio piuttosto lungo, l’intenzione è quella di preservarlo per averlo a disposizione in caso di necessità al Mancini. Sempre a parte, ma sperano in una convocazione, Nava e Stramaccioni. Benedetti e Gennari, oltre a Tassi (lesione quadricipite), out e con molta probabilità non saranno tra i convocati.

La formazione tipo prevista per il derby del Mancini

Da quello che abbiamo capito si continuerà sulla strada, e sulle idee, sviluppata in questo ultimo mese. Porta affidata a Bertinato, confermatissima la difesa a 3, con Di Sabatino-Ferrani-Brignani come terzetto titolare. Carissoni e Giraudo sugli esterni, a centrocampo toccherà di nuovo a Di Paola e Gelonese più uno tra D’Eramo/Ejjaki/Tessiore a contendersi l’ultima maglia a disposizione.

Davanti scalpita Domenico Germinale insieme all’altro ex attaccante granata Gucci. Questo sarà il reparto dove Di Donato dovrà riflettere maggiormente, avendo a disposizione anche Marchi, De Feo, Pannitteri e Cannavò. Nulla è ancora deciso, ma i biancorossi stanno cercando con lavoro e impegno la chiave per vincere domenica.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome