Vis Pesaro, Di Donato: “Inutile nascondersi, con l’Imolese è un bivio”

0
di donato
Il tecnico della Vis Pesaro, Daniele Di Donato 8crediti: Vis Pesaro 1898)

Dell’importanza di questa gara se n’è discusso ampiamente in settimana. Uno scontro-salvezza così determinante da scomodare anche il presidente Mauro Bosco, che ha parlato di una vittoria da volere a tutti i costi. Questo è stato il preambolo a Vis Pesaro-Imolese. Domani, alla vigilia di Pasqua, la squadra di Di Donato cercherà di passare dalle parole ai fatti. Ci si gioca una fetta determinante del campionato biancorosso.

Come di consueto, alla vigilia della sfida il tecnico vissino ha risposto alle domande virtuali dei giornalisti. Fischio d’inizio domani (sabato) alle 15:00.

GARA DA NON SBAGLIARE – “È inutile nascondersi: domani è un bivio. Se dovessimo vincere ci avvicineremmo al nostro obiettivo, è una partita fondamentale da non sbagliare”.

I TANTI ASSENTI“È un periodo della stagione in cui si accumulano tanti sforzi, quindi è normale perdere qualche uomo. Ma confido molto nei convocati di domani e sono convinto che chiunque scenderà in campo darà il suo apporto. Mi preoccupo solo di mettere in campo la squadra che sta meglio”.

L’IMOLESE “L’Imolese è una squadra diversa dal Fano. Da quando è arrivato Catalano hanno iniziato a giocare molto palla a terra, senza paura, e in più hanno dei ragazzi interessanti. Verranno qui per giocarsela perché per loro è un dentro o fuori. Noi non dobbiamo sbagliare. Dobbiamo essere equilibrati, aggressivi e volere a tutti i costi i 3 punti”.

DI PAOLA, GENNARI, STRAMACCIONI E LAZZARI “Per Di Paola dobbiamo valutare le ultime cose domattina. Se mi darà l’ok sarà della partita. Purtroppo Gennari ha ancora male al piede, ne avrà ancora per un po’. Spero di recuperare Stramaccioni in settimana e di averlo per la prossima. Lazzari titolare? Domani c’è bisogno di altre caratteristiche, ma Flavio è un giocatore importante che ci darà una mano da qui alla fine”.

LE AVVERSARIE PER LA SALVEZZA“Non mi fido di nessuno. Dobbiamo pensare a noi stessi e cercare di vincere, di più non possiamo fare. Quanti punti servono per salvarsi? Penso che alla fine ne basteranno 40-41. Vincendo domani ci avvicineremmo a quel traguardo”.

I CONVOCATI DI DI DONATO

Come spiegato anche da Di Donato in conferenza, la Vis Pesaro arriva alla sfida contro l’Imolese con gli uomini contati. Restano fuori dai convocati Gennari, Stramaccioni e Benedetti (che sembrava aver recuperato), e a loro si aggiungono D’Eramo e Nava. Aspettando buone notizie da Di Paola, i biancorossi sono in totale emergenza sia in difesa che a centrocampo.

L’elenco dei convocati al completo per Vis Pesaro-Imolese.

convocati
I convocati di Di Donato per Vis Pesaro-Imolese (grafica: Andrea Cianni)

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome