IL DERBY È SOLO BIANCOROSSO! Gennari abbatte un tabù che durava 20 anni, la salvezza è più vicina!

0
Vis Pesaro, sfatato un tabù che dura da 20 anni

Capitolo numero 99 di un libro dalla tradizione secolare. Una salvezza da agguantare ad ogni costo. Il “Tonino Benelli” vestito col miglior abito biancorosso. Sarà battaglia in campo e sugli spalti (ricordate il tripudio di bandiere e colori del settore ospiti del “Raffaele Mancini”?). Prato e Tribuna Laterale sono sold out, tendenza simile per la Tribuna Centrale. Fischio d’inizio alle 16:30. Dirige Luigi Carella di Bari (Pappagallo-Abruzzese). A fine gara interviste in diretta sulla pagina Facebook di Solo Vis Pesaro.

Con una comunicazione congiunta, i gruppi biancorossi che affollano la Prato hanno disposto l’annullamento della coreografia in segno di solidarietà a un tifoso vissino colpito da malore nella notte.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO

E’ FINITA: VIS BATTE FANO 1-0! LA SALVEZZA E’ VICINISSIMA! SFATATO UN TABU’ CHE DURAVA DAL 1999!

50′ Espulso Lulli (F) per calcio da tergo ai danni di Olcese.

94′ Ammonito Konate (F) per proteste.

93′ Ammonito Buonocunto (V) per fallo.

91′ Ammonito Cernaz (F) per fallo su Paoli.

SEGNALATI 5′ DI RECUPERO

89′ Scintille in campo per un pallone Vis non restituito dai giocatori granata.

88′ Angolo Fano. Battuta in una selva di uomini, Gennari a terra ma si rialza prontamente.

86′ Traversone di Clemente, Tomei para.

84′ Ammonito Guidone (V).

80′ Fano: escono Scardina e Tascone, entrano Mancini e Acquadro.

79′ Vis: esce Botta, entra Buonocunto.

76′ Fano: esce Sosa, entra Cernaz.

75′ Liviero (già ammonito) commette fallo tattico su un Petrucci lanciato per vie laterali, il direttore di gara non estrae il secondo giallo. Benelli a dir poco alterato.

71′ Vis: esce Lazzari, entra Gaiola.

69′ Ammonito Lulli (F) per proteste.

67′ Fano: esce Morselli, entra Filippini.

63′ VIS IN VANTAGGIOOOOOOOOO!!! Punizione di Lazzari, Gennari si incunea e buca Sarr per il vantaggio vissino!!! Rete ritrovata dopo settimane di assenza…tanto sollievo.

60′ Autentico MIRACOLO di Sarr che devia in angolo con un colpo di reni un pallone ben impattato di testa da Gennari.

59′ Angolo Vis.

58′ Bordata al limite dell’area di Ferrante, che colpisce al volo la sfera. Pallone a lato di 10 metri.

55′ Vis: esce Tessiore, entra Petrucci.

54′ Petrucci si prepara a entrare in campo.

45′ Inizia a piovere in quel di Pantano. Sciarpata biancorossa.

RIPARTITI!

CRONACA DEL PRIMO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO: 0-0

SEGNALATO 1′ DI RECUPERO

44′ Pallone giocato da Paoli nel cuore dell’area, tentativo di tiro mal riuscito e sfera scodellata in direzione Rizzato che crossa per Tessiore, il quale impatta male il pallone.

40′ Vis a dir poco inconcludente, a partire da un centrocampo che ha oggi in Botta l’anello più debole.

35′ Gioco fermo per due minuti. Il direttore di gara segnala un calcio di punizione per i granata all’interno della loro area di rigore. Konatè richiama l’attenzione del direttore di gara per un motivo non ben precisato. Capitani delle due squadre richiamati per uno scambio di battute lampo. Gioco poi ripreso.

31′ Attacco vissino sterile e tremendamente impreciso. Urge strigliata.

28′ Ferrante atterrato da Liviero in posizione defilata, a ridosso dell’area di rigore. Battuta di Liviero, palla che sfila.

26′ Ammonito Liviero (F) per fallo tattico.

23′ Vis che si affaccia nella metà campo avversaria. Olcese si divincola dalla morsa della difesa avversaria e calcia tra le braccia di Sarr.

18′ Quarto angolo Fano. Tascone tutto solo non riesce a impattare di testa.

17′ Tiro di Olcese dai 25 metri, Sarr si allunga e devia il pallone.

15′ Alma in crescendo, Vis costretta nella propria metà campo. Altro angolo.

14′ Palla persa da Briganti sulla trequarti vissina, ne approfitta un giocatore granata che cross in mezzo ma Tomei para.

9′ Transizione Vis, sponda di Olcese per l’accorrente Guidone che però tira abbondantemente a lato.

7′ Ripartenza Fano, Ferrante sfrutta una sponda di Gennari per guadagnare un angolo. La difesa vissina spazza.

5′ Angolo Fano. Nulla di fatto.

3′ Punizione defilata di Lazzari dai 30 metri, palla in mezzo per Gennari che colpisce di testa ma la palla finisce sopra la traversa di qualche metro.

2′ Vis partita con piglio battagliero.

PARTITI!

19:29 Ingresso sul terreno di gioco per biancorossi e granata. Vis in biancorosso, Fano in tenuta blu. Terna arbitrale in giallo fluo. Cornice di spettatori pazzesca. Sciarpata vissina da brividi.

16:20 Squadre ancora negli spogliatoi per le consuete procedure di riconoscimento.

FORMAZIONI

Le formazioni di Vis Pesaro-AJ Fano

 

VIS PESARO (3-5-2)

Tomei; Pastor, Briganti, Gennari; Rizzato, Tessiore (55′ Petrucci), Paoli, Botta (79′ Buonocunto), Lazzari (Gaiola 71′); Olcese, Guidone. A disposizione: Bianchini, Rossoni, Rocchi, Petrucci, Testoni, Medved, Gabbani, Sabattini, Hadziosmanovic, Voltan. All. Leonardo Colucci

AJ FANO (4-4-2)

Sarr; Sosa (76′ Cernaz), Konate, Celli, Liviero; Clemente, Lulli, Tascone (80′ Acquadro), Morselli (67′ Filippini); Scardina (80′ Mancini), Ferrante. A disposizione: Mariani, Vitturini, Diallo, Ndiaye, Setola, Selasi. All. Fabio Brini

 

Reti: 63′ Gennari

Ammoniti: Voltan, Guidone, Buonocunto – Liviero, Lulli, Cernaz, Konate

Espulsi: Lulli

Arbitro: Carella di Bari (Pappagallo-Abruzzese)

Note: recupero 1’+5′; angoli 2-6; terreno di gioco in discrete condizioni; pioggia debole, temperatura sotto la media del periodo, vento da Est

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome