Vis Pesaro, Giorgio Gianola: “Rifiutato varie offerte per giocare a Pesaro”

0
Il difensore della Vis Pesaro, Giorgio Gianola

Alla ripresa degli allenamenti, dopo la sconfitta contro il Gubbio, c’è gran parte della rosa di mister Pavan. Si è rivisto pure Stefano Botta con indosso gli scarpini da gioco, segno che il percorso di ripresa del centrocampista svizzero è ormai agli sgoccioli. Squadra in campo, ma prima spazio alla classica intervista di inizio settimana. Protagonista, nella sala stampa del “Tonino Benelli“, il difensore Giorgio Gianola. Che proprio nell’ultima parte della contesa contro il Gubbio è subentrato a Lazzari, da attaccante aggiunto.

<Venivamodice Gianolada due partite giocate bene e vinte contro Piacenza e Fano. Il derby è stato un grande dispendio di energie, sia fisiche che nervose, data l’importanza dell’incontro. Contro il Gubbio un pari ci poteva stare, abbiamo pagato l’episodio. E’ arrivata una sconfitta che non ci voleva, direi immeritata>.

Sui gol concessi da calci da fermo, Gianola dà questa spiegazione: <Conosciamo l’importanza delle palle inattive nel calcio moderno, sappiamo che dobbiamo lavorare ancora di più su questo aspetto visto il grande quantitativo di punti che possono portare queste soluzioni in tutto l’arco del campionato. Nel nostro reparto, i difensori, c’è una competizione sana che fa bene e ti stimola. Porta ogni individuo a migliorare in qualsiasi ambito, nel campo e anche nella vita. Sta a me dimostrare di poter scalare le gerarchie nelle occasioni che il mister mi concederà. Questa estate ho rifiutato diverse offerte, e sono pronto per giocarmi le mie carte>.

E un pensiero sui prossimi avversari, il Rimini. Squadra che fino a questo momento ha collezionato 12 cartellini rossi: <Conosciamo l’importanza dei derby, loro sono una squadra come noi che vuole salvarsi al più presto. Saremo pronti per guerreggiare, cercando di portare a casa dei punti. Siamo migliorati in tanti aspetti, adesso dobbiamo confermarci e limare i dettagli. Non ci sono partite scontate in questo campionato>.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome