La bella classifica

0

Sono passate dodici giornate e la Vis Pesaro guarda tante squadre dall’alto. Sesti, 19 punti il bottino conquistato. 13 goal fatti e 10 subiti. Le ultime 5 gare imbattuti, con 3 vittorie a domicilio e senza subire goal. I rivali del Fano distano 10 punti. Sembra un sogno, invece è realtà. Pesaro e la bella classifica.

Diop entra e segna. Fisico, potenza, voglia, lotta, fame. Sposta un avversario e corre verso la porta del Sudtirol, tiro a incrociare, palo e goal. Palo, si, proprio l’oggetto che ci ha salvato per ben due volte e poi invece ci ha baciato, con quel magnifico appoggio che ha permesso alla palla di depositarsi in rete. La zona Cesarini (modo di dire che deriva dal giocatore Renato che negli anni ’30 indossava la maglia della Juventus) ci regala gioie. 0-1 e tutti a casa.

Briganti-Gennari-Pastor. Trio di certezze e sicurezze. Comandati da Matteo Tomei. La porta è rimasta inviolata per la quarta trasferta consecutiva. Come si usa dire, se non prendi goal prima o poi lo fai. La Vis è cinica, solida, compatta, organizzata. Colucci e Migliorini stanno facendo un lavoro meraviglioso, alternando giocatori e sistemi tattici, ma continuando a divertire.

Onore ai tifosi presenti a Bolzano. Loro c’erano, ci sono e ci saranno. E la squadra lo sa. Festeggiamenti sempre sotto chi anima, sopporta e supporta i colori biancorossi.

Si va avanti, passo per passo, sfida per sfida, bianco per rosso. La banda di mister Colucci ha 8 punti di vantaggio dai playout con attualmente l’ultimo posto della griglia occupato dalla Sambenedettese, in piena ripresa.

La bella classifica dice playoff pieni. La vetta è invece a portata di mano, 4 punti dalla capolista Fermana. Ah, domenica 25 novembre arriva proprio il derby marchigiano. Una gara regionale di alta classifica, alti valori e grossa intensità. Al Tonino Benelli, alle 14.30, nella seconda giornata biancorossa dell’anno. Ci vuole uno stadio pieno, “voglio vederlo esplodere”, esclama il co-presidente Bizzocchi. E poi, come disse Lucio Battisti, chissà chi sei, chissà che sarai, chissà che sarà di noi.

 

Vis.....PNG

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome