Vis Pesaro-Legnago, le probabili formazioni. Calcio d’inizio alle 20:45

0
vis pesaro-legnago
Puggioni certezza tra i pali. Le probabili formazioni di Vis Pesaro-Legnago. (foto: Empoli FC)

E quindi si gioca. Sì, ma a porte chiuse. Che a “vincere” del tutto – almeno qua nelle Marche -, non abbiamo avuto né fegato, né voglia. Peccato. Sarà comunque un giorno di festa dopo oltre 7 mesi di vuoto. La Vis Pesaro torna in campo per una partita ufficiale, non le capitava dal 22 febbraio scorso a Fermo: quello era uno scontro-salvezza, a un passo dal baratro, con i biancorossi in zona playout e il cronometro che stava per suonare l’ultimo rintocco di un campionato da dimenticare. È stata la prima (e poi unica) panchina di Galderisi, il primo (e poi unico) gol di Marcheggiani. A 7 mesi di distanza ci saranno entrambi, ma in un’altra veste. Il mister è diventato la guida di un progetto ambizioso, da spareggi, sì, ma sul lato sinistro della classifica. Mentre il bomber ex Rieti rappresenterà il faro offensivo del 3-4-2-1 con cui Nanu vestirà i suoi in questa serata inaugurale di Serie C. Vis Pesaro-Legnago Salus, chi gioca?

In porta non ci sono dubbi su Puggioni, mentre abbondano i ballottaggi in difesa. Farabegoli pare l’unico sicuro del posto sul centrodestra, mentre Brignani, Lelj e Stramaccioni (recuperato) lotteranno per le due maglie rimanenti. Gennari è assente causa squalifica. Così facendo Pezzi sale a centrocampo, sulla fascia mancina, con Nava a presidiare l’altro lato. Benedetti sembra aver scavalcato Ejjaki in mezzo, ma tutto resta aperto. Al fianco di uno di loro due ci sarà Gelonese. Il trio d’attacco è già annunciato: De Feo-Marchi-Marcheggiani. Attenzione a Cannavò: è l’unico che potrebbe insidiare il numero 9 vissino.

Il Legnago di Massimo Bagatti risponde con un solido 4-3-1-2. Vorranno fare bella figura, i biancoblù, tornati tra i professionisti a 72 anni dall’ultima volta. L’unico punto interrogativo riguarda il ballottaggio Carannante-Gasperi a centrocampo. A guidare l’attacco ci penseranno un ex Vis e un ex Fano, rispettivamente Grandolfo e Rolfini. Di seguito, le probabili formazioni di Vis Pesaro-Legnago Salus (calcio d’inizio alle 20:45).

PROBABILI FORMAZIONI VIS PESARO-LEGNAGO SALUS

VIS PESARO (3-4-2-1): Puggioni; Farabegoli, Lelj, Brignani; Nava, Gelonese, Benedetti L., Pezzi; De Feo, Marchi; Marcheggiani. A disposizione: Bastianello, Stramaccioni, Eleuteri, Lazzari, D’Eramo, Ejjaki, Blue, Cannavò, Faraghini. Allenatore: Giuseppe Galderisi.

LEGNAGO SALUS (4-3-1-2): Colombo; Ricciardi, Pellizzari, Perna, Girgi; Carannante, Ranelli, AntonelIi; Giacobbe; Rolfini, Grandolfo. A disposizione: Pavoni, Bondioli, Ferraro, Zanetti, Zanoli, Gasperi, Bulevardi, Yabre Abdul, Leoni, Chakir, Sgarbi, Melaca. Allenatore: Massimo Bagatti.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome