Inizia malissimo il 2021 della Vis Pesaro: poker del Mantova al “Benelli”

1
Mantova

Inizia malissimo il 2021 della Vis Pesaro: al “Benelli” il Mantova passa per 1-4. Tutto facile per i ragazzi di Troise su un manto reso a dir poco pesante dalla pioggia delle ultime ore. Per i lombardi tre gol in 24’, poi il pareggio vissino di Ejjaki al 31’ sugli sviluppi di un penalty calciato da De Feo e parato da Tosi (promesso sposo vissino). Al 63’ poker di Guccione e giochi di fatto chiusi. Biancorossi insufficienti. Urgono reset (tattico e mentale) e rinforzi dal mercato.

 

CRONACA SECONDO TEMPO

E’ FINITA: VIS PESARO-MANTOVA 1-4. INIZIA MALISSIMO IL 2021 DELLA VIS PESARO.

SEGNALATI 3′ DI RECUPERO

88′ Pregevolissima azione di Cheddira per vie laterali che si svincola dalla pressione di tre difensori vissini, qualche secondo dopo Pinton tira fuori dal cilindro una conclusione decentrata che Bastianello smanaccia in angolo.

86′ Bella parata di Tosi su una conclusione a distanza ravvicinata di Nava.

83′ Sugli sviluppi del successivo corner, colpo di testa di Stramaccioni che termina alla destra di Tosi.

82′ Azione convulsa in area mantovana, Checchi salva sulla linea una conclusione a porta vuota di Gucci.

81′ Mantova: fuori Guccione, dentro Mazza.

80′ Ammonito Tessiore (V) per fallo.

80′ Sventagliata dalla sinistra di Eleuteri per Bismark: l’attaccante ex Viterbese, ben appostato in area, manca l’appuntamento col pallone.

77′ Vis: esce Giraudo, entra Eleuteri.

74′ Guccione contrastato all’altezza dei 30 metri, palla per Cheddira che penetra in area e temporeggia tanto quanto basta alla difesa vissina per sbrogliare la matassa.

70′ Vis: esce Cannavò, entra Bismark.

67′ Pallone in mezzo di Guccione per un ben appostato Cheddira, che in area a tu per tu con Bastianello manca di poco l’appuntamento col quinto gol.

59′ QUARTO GOL DEL MANTOVA. Ennesimo errore di Bastianello, che si lascia palesemente ingannare da un traversone tutto sommato gestibile di Guccione.

57′ Mantova: escono Zanandrea-Felippe-Bianchi, entrano Silvestro-Panizzi-Pinton.

56′ Vis: ammonito Stramaccioni (V) per fallo tattico.

53′ Bell’azione individuale di Benedetti, che sulla destra si fa beffe di Bianchi e Checchi per poi accentrarsi e concludere a lato.

50′ Colpo di testa di Benedetti nel cuore dell’area, Tosi para.

RIPARTITI!

45′ Vis: esce De Feo, entra Gucci.

15:59 Le squadre rientrano sul terreno del “Benelli”.

CRONACA PRIMO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO: VIS PESARO-MANTOVA 1-3

SEGNALATI 2′ DI RECUPERO

43′ Ammonito Di Paola (V) per fallo a centrocampo.

42′ Azione personale di Ejjaki che si fa 50 metri palla al piede e però viene chiuso dalla retroguardia mantovana nonostante Di Paola fosse libero per capitalizzare il tutto.

40′ Ammonito Bianchi (M) per fallo a centrocampo su Benedetti.

37′ Conclusione alta di Tessiore.

31′ ACCORCIA LA VIS MA SUCCEDE DI TUTTO!!! De Feo si lascia parare il rigore da Tosi e così sulla ribattuta. L’azione prosegue ed Ejjaki dal limite fredda il promesso sposo vissino con un fendente con irresistibile ma decisivo!

29′ Mantova: esce Ganz, entra Tosi.

28′ Rigore Vis! Tozzo espulso per aver scalciato De Feo in area vissina. Sta per entrare Tosi, promesso sposo vissino.

27′ Punizione dal limite destro dell’area per De Feo. Pallone che si stampa sulla barriera.

24′ GENNARI ESPULSO. Ora rosso diretto per il capitano, che perde la testa e si fa cacciare in maniera veramente incomprensibile.

23′ GUCCIONE. 0-3. Buio pesto.

22′ Rigore Mantova. Cheddira cade in cade in area toccato da Gennari (ammonito per proteste).

21′ Biancorossi letteralmente non pervenuti, tra errori di Bastianello e un palleggio a dir poco sterile. Urge una netta sterzata.

17′ RADDOPPIO MANTOVA. Ancora Cheddira, ancora grave indecisione di Bastianello, questa volta completamente a vuoto su cross dalla destra di Zanandrea. L’ex Sangiustese ne approfitta. Male, malissimo.

13′ Terreno già tremendamente pesante. Lo spettacolo non può che risentirne.

12′ Tiro telefonato di Gerbaudo, Bastianello para.

9′ Punizione dalla destra di De Feo che s’infrange sulla barriera.

5′ MANTOVA IN VANTAGGIO. Cheddira porta in vantaggio i virgiliani dopo un’azione piuttosto confusa: Milillo conclude verso la porta, Bastianello non trattiene il pallone e l’ex Sangiustese ne approfitta in maniera vincente.

4′ Vis che prova a portarsi in avanti in un terreno appesantito dalla pioggia che si è abbattuta nelle ultime ore.

2′ Verticalizzazione di Bianchi per Guccione che in area di rigore viene ben contenuto da D’Eramo. Pallone spazzato via.

PARTITI! Primo possesso del Mantova.

14:57 Osservato un minuto di silenzio in memoria di Mario Nicolini, storico presidente vissino.

14:55 Vis e Mantova fanno il loro ingresso su un terreno allentato dalla pioggia delle ultime ore. Classica tenuta biancorossa per i Di Donato boys, completo azzurro per il Mantova.

 

VIS PESARO (3-4-3)

Bastianello; Gennari, Brignani, Stramaccioni; Tessiore, Ejjaki, Di Paola, Giraudo (77′ Eleuteri); De Feo (45′ Gucci), Cannavò (70′ Bismark), Benedetti. All. Bedetti

MANTOVA (4-4-2)

Tozzo; Bianchi (57′ Pinton), Milillo, Checchi, Zanandrea (57′ Silvestro); Gerbaudo, Militari, Felippe (57′ Panizzi), Guccione (81′ Mazza); Gerbaudo; Ganz (29′ Tosi), Cheddira. All. Troise

 

Reti: Ejjaki 31′ – Cheddira 5′ e 17′, Guccione 24′ e 59′

Ammoniti: Di Paola, Stramaccioni, Tessiore – Bianchi

Espulsi: Gennari (doppia ammonizione) – Tozzo

Arbitro: Giordano di Novara (Micaroni-De Angelis) – 4^ Pacella

Note: recupero 2’+3′

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome