Vis Pesaro-Matelica, probabili formazioni. Chance per Bastianello

0
Bastianello
Paolo Bastianello è pronto al suo esordio con la maglia della Vis Pesaro.

“Non ho mai messo in campo una formazione uguale”. Parola di Galderisi, che dunque già ieri annunciava cambiamenti rispetto alla sconfitta di Ravenna. Non solo sul piano dell’atteggiamento – ça va sans dire –, la Vis Pesaro che quest’oggi affronterà il Matelica al Benelli (ore 17:30 a porte chiuse: ecco perché) sarà diversa anche in distinta. A partire da Puggioni, non convocato per scelta tecnica. Al suo posto tra i pali dovrebbe esserci Bastianello. Il portiere di proprietà del Frosinone è in vantaggio nelle gerarchie su Bianchini, frenato anche da qualche acciacco fisico a ridosso del via del campionato.

In difesa riposerà Farabegoli, sempre titolare nelle prime tre giornate e apparso non in grande spolvero a Ravenna. Uno tra Brignani, Lelj, Gennari e Stramaccioni resterà fuori dal terzetto difensivo. Sulla fascia destra possibile chance per Eleuteri (Tessiore è ancora out), con Nava che così si sposterebbe sull’altra corsia. La squalifica di Gelonese imporrà, per caratteristiche analoghe, l’accentramento di Pezzi da rubapalloni davanti alla difesa. Ballottaggio Ejjaki-L.Benedetti per chiudere il quartetto di centrocampo. Davanti, spazio a De Feo dal primo minuto – “Su di lui ci conto a occhi chiusi”, ha detto Galderisi – al fianco dell’imprescindibile Marchi. Diventato sin dal giorno 1 leader tecnico e carismatico di questa rosa. Dubbio in avanti: Marcheggiani e Bismark si giocano il ruolo di centravanti titolare.

Al contrario, “squadra che vince non si cambia” dalla parti di Matelica. Mister Colavitto affronterà il primo derby marchigiano della stagione affidandosi agli 11 che fin qui hanno colto di sorpresa tutti gli avversari incontrati nel Girone B. Visti gli impegni ravvicinati, è possibile qualche novità. Ma lo scheletro resterà quello delle prime uscite. Occhio soprattutto a Balestrero: la mezzala ha trascinato i suoi in cima alla classifica con 3 reti nelle prime tre giornate. Sarà lui il sorvegliato speciale della retroguardia vissina.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI VIS PESARO-MATELICA

Di seguito, le probabili formazioni di Vis Pesaro-Matelica.

VIS PESARO (3-4-2-1): Bastianello; Gennari, Brignani, Stramaccioni; Eleuteri, Pezzi, L. Benedetti, Nava; De Feo, Marchi; Marcheggiani. A disp.: Bianchini, Lelj, Farabegoli, Giraudo, Ejjaki, Pannitteri, D’Eramo, Lazzari, Cannavò, Blue, Ngissah. All.: Giuseppe Galderisi.

MATELICA (4-3-3): Cardinali; Fracassini, Cason, De Santis, Di Renzo; Balestrero, Bordo, Calcagni; Volpicelli, Moretti, Leonetti. A disp.: Martorel, Puddu, Baraboglia, Magri, Masini, Maurizii, Barbarossa, Ruani, Pizzutelli, Franchi, Peroni, Rossetti. All.: Gianluca Colavitto.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome