Vis, Berretti: Alessandro Sandreani (ex Gubbio) in pole per il dopo Augusto

0
Sandreani
Alessandro Sandreani, vicino alla panchina della Berretti della Vis Pesaro (foto CalcioFere)

Alessandro Sandreani, tecnico ex Gubbio, è in pole per diventare il nuovo allenatore della Berretti biancorossa. Ieri l’ufficialità della rescissione tra la Vis Pesaro e l’ex tecnico Berretti, Massimo Augusto. Accompagnata a quella, sempre sotto forma di rescissione consensuale, della fine del rapporto tra i biancorossi e l’ex responsabile del settore giovanile Lucio Bove. Due figure importanti, in una società che non ha mai nascosto la volontà di “puntare sul settore giovanile” come modus operandi per crescere in Lega Pro.

Secondo quanto abbiamo raccolto, in esclusiva, la Vis Pesaro avrebbe trovato il sostituto del tecnico scuola Samp Augusto. Si tratta di Alessandro Sandreani, allenatore figlio di quel Mauro Sandreani che ha chiuso tra l’84 e l’87 la sua carriera da calciatore proprio alla Vis Pesaro. Corsi e ricorsi storici, la tradizione tra la Vis e la famiglia Sandreani potrebbe continuare con l’innesto in società di Alessandro, tecnico 40enne reduce da un passato al Gubbio e per ultima una panchina in Eccellenza umbra, con l’Angelana.

Per Alessandro Sandreani è pronto un posto da primo allenatore della Berretti/Primavera 3/ Primavera 4. Si perché ancora non è ufficiale il campionato di appartenenza dell’ultima squadra delle giovanili biancorosse. In attesa di possibili riforme che dovranno partire dalla Lega Pro. La trattativa sarebbe in uno stato avanzato, le parti si sono date appuntamento per mercoledì (o al massimo giovedì) per chiudere l’accordo. Sandreani ha avuto un passato nella prima squadra del Gubbio (17/18 e 18/19), con cui ha affrontato più volte gli uomini di Leonardo Colucci. Per poi lasciare il posto proprio a Giuseppe Galderisi, ora allenatore della prima squadra pesarese.

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome