La Vis Pesaro premiata all’Olimpico per il miglior progetto scolastico FIGC

0
Vis Pesaro FIGC
Il coordinatore del progetto Alberto Cavoli (a sinistra) e il direttore marketing Enzo Pugliese (a destra) insieme al presidente FIGC-SGS Vito Tisci (al centro)

Cosa hanno in comune Vis Pesaro, Sudtirol, Padova, Rimini e Cavese? Ciò che contraddistingue le cinque società è il premio ottenuto per il miglior progetto dedicato all’attività nelle scuole. Sì, perché il 18 febbraio la società di via Simoncelli era presente allo Stadio Olimpico di Roma per ricevere la “statuetta” dal presidente FIGC-SGS Vito Tisci. A rappresentare il sodalizio di via Simoncelli il direttore marketing nonché ideatore del progetto Enzo Pugliese e il coordinatore Alberto Cavoli.

“La Scuola e la Vis”, progetto dedicato alle scuole secondarie di primo grado, ha “come elemento essenziale quello di evidenziare la finalità educativa del calcio da un punto di vista di ‘gioco di squadra’”, il tutto nell’ottica della condivisione (e non competizione) per l’espressione massima delle proprie capacità. Attori importanti sono stati i tecnici biancorossi, i quali hanno fatto assaporare agli studenti anche momenti di allenamento sul manto del “Tonino Benelli”.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome