Ronaldo e Bunino lanciano il Padova: Vis sconfitta per zero a due

0

Buongiorno a tutte le lettrici e a tutti i lettori di Solo Vis Pesaro! Col Padova la Vis Pesaro di Pavan inaugura un trittico bestiale: nei prossimi sette giorni i biancorossi affronteranno anche Vicenza (in trasferta) e Triestina (in casa). Tra le fila dei vissini mancano Lazzari (squalificato), Botta (infortunato), Tessiore (idem) e Romei (idem). Dal canto loro i patavini di Sullo, forti dei 10 punti in graduatoria, potrebbero applicare un mini turnover. Fischio d’inizio alle 15. Dirige Paolo Bitonti di Bologna. Circa 300 i tifosi ospiti al seguito. Foto, video e interviste del dopo gara sui canali Facebook e Instagram di Solo Vis Pesaro.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO

E’ FINITA: VIS PESARO-PADOVA 0-2.

91′ Punizione Vis dal vertice sinistro dell’area. Baraye respinge il pallone sulla linea di porta.

4′ DI RECUPERO

85′ Bunino conclude a rete con un diagonale ma il secondo assistente segnala una posizione di offside.

84′ Doppio cambio Padova: escono Santini-Pelagatti, entrano Mandorlini-Andelkovic.

81′ Doppio cambio Vis: escono Campeol-Malec, entrano Adorni-Tascini.

80′ Botta rasoterra di Ejjaki che sfila di poco a lato.

78′ Ammonito Santini (P) per aver ostacolato la battuta di un calcio di punizione di marca vissina.

77′ Golubovic respinge una conclusione di Santini che segue un’incomprensione tra due elementi della difesa biancorossa.

75′ Cambio Vis: esce Rubbo, entra Pedrelli.

71′ RADDOPPIO PADOVA. Bunino corregge in rete un tiro cross di Santini.

70′ Cambio Padova: esce Castiglia, entra Rondanini.

69′ Tiro cross di Rubbo fuori misura.

66′ Conclusione alta di Castiglia nel cuore dell’area.

65′ Ammonito Buglio (P) per fallo ai danni di Voltan.

63′ Ammonito Castiglia (P) per fallo a centrocampo ai danni di Voltan.

61′ Altro piazzato di Voltan (questa Volta defilatissima, a ridosso dell’area di rigore), altro pallone fuori misura. Mira oggi da rivedere per l’ex Feralpisalò.

60′ Punizione di Voltan dai 30 metri. Palla spazzata dalla retroguardia patavina.

58′ Cambio Vis: esce Misin, entra Grandolfo. Una punta in più per poter agguantare almeno il pareggio.

54′ Doppio cambio Padova: fuori Mokulu-Germano, dentro Bunino-Buglio.

49′ Palla golosa di Santini per Mokulu nel cuore dell’area. Quest’ultimo fallisce l’appuntamento con la rete a due passi dalla porta.

RIPARTITI!

CRONACA DEL PRIMO TEMPO

47′ Primo angolo Padova. Tiro alle stelle di Castiglia.

2′ DI RECUPERO

42′ Punizione Vis in corrispondenza del vertice sinistro dell’area di rigore. La conclusione di Voltan si stampa sulla barriera.

40′ Tiro telefonato di Santini che Golubovic para facilmente.

36′ PADOVA IN VANTAGGIO. Ronaldo sorprende Golubovic con una punizione che si infila nell’angolino basso alla sinistra del portiere sloveno.

34′ Punizione Padova dai 25 metri dopo fallo di Lelj ai danni di Castiglia.

30′ Azione insistita di Mokulu sulla sinistra, palla in mezzo che sfila per tutta l’area di rigore senza risultati.

26′ Tiro di Ejjaki dai 25 metri parato in due tempi di Minelli.

25′ Palla di Malec nel cuore dell’area per un ben appostato Voltan, il quale manca l’appuntamento col tiro.

21′ Fallo di Kresic su Voltan  nella trequarti padovana. Punizione pericolosa di marca Vis. La conclusione di Voltan si stampa sulla barriera.

18′ Ammonito Rubbo (V) per fallo.

18′ Vis che reclama un penalty per atterramento in area di Malec. Bitonti lascia correre.

16′ Punizione di Voltan parata in presa alta da Minelli.

15′ Ammonito Ronaldo (P) per fallo su unn Ejjaki lanciatissimo a centrocampo.

13′ Cross di Rubbo dalla destra, palla in mezzo per Malec che schiaccia di testa: il pallone sfila di pochissimo alla sinistra delle porta di Minelli.

12′ Partita da subito molto maschia. Vis che soffre la fisicità dei patavini.

10′ Ammonito Paoli (V) per fallo.

4′ Proteste vibranti del Padova che reclama un rigore per atterramento di Germano da parte di Golubovic nel cuore dell’area vissina, dopo un erroraccio in difse di disimpegno di Lelj. Il direttore di gara lascia correre.

4′ Conclusione decisamente fuori misura di Ronaldo dopo un lavoro tutto fisico di Mokulu.

PARTITI!

14:57 Squadre in campo  sul terreno di gioco. Vis in completo biancorosso, Padova in maglia giallo fluo e pantaloncini-calzettoni neri. Terna arbitrale in completo blu.

14:54 In tribuna anche l’attuale tecnico del Carpi Giancarlo Riolfo.

14:47 Squadre appena rientrate negli spogliatoi dopo il riscaldamento.

FORMAZIONI

Padova

 

VIS PESARO (3-5-2)

Golubovic; Gennari, Farabegoli, Lelj; Misin (58′ Grandolfo), Rubbo (75′ Pedrelli), Paoli, Ejjaki, Campeol (81′ Adorni); Voltan, Malec (81′ Tascini). A disposizione: Ciacci, Bianchini, Gabbani, Gianola, Pannitteri, Morani, Gomes Ricciulli, Di Nardo. All. Simone Pavan

PADOVA (3-5-2)

Minelli; Pelagatti (84′ Andelkovic), Kresic, Lovato; Fazzi, Germano (55′ Buglio), Ronaldo, Castiglia (70′ Rondanini), Baraye; Mokulu (54′ Bunino), Santini (84′ Mandorlini). A disposizione: Galli, Cherubin, Capelli, Solero, Daffara, Piovanelli. All. Salvatore Sullo

 

Reti: Ronaldo 36′, Bunino 70′

Ammoniti: Paoli, Rubbo – Ronaldo, Castiglia, Buglio, Santini

Arbitro: Bitonti di Bologna (Della Croce-Trasciatti)

Note: recupero 2’+6′; angoli 0-1

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome