Vis Pesaro: per la città, per la storia e per i colori ⚪?

Agonismo e nervosismo faranno da contorno a tutto l’incontro, con sfottò ad accompagnare sugli spalti. Segnare e vincere non è semplice, ma obbligatorio.

0
Vis Pesaro-Alma Juventus Fano(crediti foto Radio Prima Rete)

Non c’è più tempo per non vincere. Non ci sono più alibi, non esistono scuse. La Vis Pesaro ha due soli punti di vantaggio dai playout del girone B e se affronta il destino delle ultime quattro partite – Fano, Teramo, Rimini e Giana Erminio – con questo beneficio è solo grazie al girone d’andata. Perché altrimenti nel girone di ritorno i biancorossi hanno vinto una sola volta e conquistato la miseria di 8 punti, record negativo condiviso con la Ternana.

Ma ora è tempo di grinta, determinazione, voglia, concentrazione, orgoglio e sacrificio. È tempo di derby Pesaro-Fano. I giocatori dovranno dare tutto e sputare sangue per la maglia biancorossa, per 120 anni di storia pesarese, per la rivalità e per la salvezza. Sarà il derby numero 99 – 72^ di campionato – e la Vis Pesaro dovrà tornare a vincere per tre motivi.

Il primo: lasciare il Fano a 34 punti e portarsi a quota 40, mettendo un bel mattone sulla lotta salvezza. Il secondo: vincere per la prima volta un derby negli anni 2000, visto che l’ultimo successo risale al 1999. Il terzo: tornare a vincere al Tonino Benelli, davanti ai propri tifosi, cosa che non accade dallo scorso 8 dicembre contro la Feralpisalò, esattamente un girone fa.

Per vincere serve una sola cosa, il gol. La squadra è andata a segno una sola volta nelle ultime dieci gare giocate. La crisi offensiva è grande e segnare al Fano non sarà semplice, squadra fisica e molto tattica che ha subito solo 28 reti stagionali. Un giocatore su tutti a cui stare attenti nei granata è l’argentino classe 95 Alexis Ferrante, autore di 8 gol ovvero la metà del totale. Agonismo e nervosismo faranno da contorno a tutto l’incontro, con sfottò ad accompagnare sugli spalti. Segnare e vincere non è semplice, ma obbligatorio. PER LA CITTÀ… PER I NOSTRI COLORI ⚪?

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome