VIS PESARO-PORDENONE: 1-2. OLCESE PORTA AVANTI I BIANCOROSSI MA GERMINALE RIBALTA IL RISULTATO

0

Una buona Vis va a sbattere contro un Pordenone cinico che sfrutta le poche occasioni concesse e riesce a strappare una vittoria al Benelli. Di seguito la cronaca del match.

INIZIATA!

‘1 – Calcio d’angolo del Pordenone che si porta subito in avanti, spazza la retroguardia biancorossa.

‘3 – Prova Balde ad attaccare la profondità, il pallone esce sul fondo.

‘6 – Burrai prova a pescare il jolly dai 35 metri su punizione. Palla che esce alla destra di Bianchini.

‘8 – Candellone per poco non trova il goal, approfittando di una dormita della difesa biancorossa. La punta friulana va giù in area ma il direttore di gara fa segno di rialzarsi.

’11 – Fischi per l’arbitro che non fischia in due occasioni, un fallo per parte che non viene ravvisato.

’13 – Petrucci si prende i primi applausi lavorando molto bene sulla fascia destra e guadagnando il primo corner per la Vis.

’15 – OCCASIONE VIS! Lazzari di testa fa la sponda a Balde che si invola sulla fascia sinistra salta secco il marcatore ma di sinistro strozza troppo la conclusione che termina di poco a lato.

’20 – GOALLLLLLLLL OLCESE LA METTE IN SFORBICIATA! Petrucci dalla destra mette dentro per Lazzari che con un tocco sotto serve Olcese che in mezzo all’area segna il suo terzo goal.

’25 – Vis sugli scudi, che lotta a centrocampo e prova sempre la ripartenza.

’30 – Ci prova il Pordenone con De Agostini che dalla sinistra serve Magnaghi che di testa spara alto da due passi.

’34 – Curria si invola sulla sinistra e mette in mezzo, la difesa vissina non respinge bene e Magnaghi si divora un rigore in movimento.

’38 – Ancora Magnaghi che ci prova dal limite dell’area, guadagnando il corner. La retroguardia biancorossa riesce però a respingere il pericolo.

’42 – Il direttore di gara interrompe il match per riprendere Gennari e Magnaghi che si sono attaccati in area.

’45 – L’arbitro fischia la fine del primo tempo senza dare recupero. Vis che chiude la prima metà in vantaggio, grazie ad una magia di Olcese, servito con un grande tocco sotto di Lazzari.

INIZIO SECONDO TEMPO

‘4 – Balde riesce sempre ad inserirsi tra le maglie neroverdi, guadagnando palloni preziosi per la Vis.

TIFOSI PESARESI CHE NON SMETTONO UN SECONDO DI CANTARE CHE BELLO VEDERE UN BENELLI COSI’

‘8 – Escono per il Pordenone Magnaghi e Damian per far spazio a Berrettoni e Germinale.

‘9 – Pareggia il Pordenone, Germinale di testa pareggia i conti venti secondi dopo il suo ingresso in campo. 1-1.

’13 – Vis che cambia, escono Petrucci e Balde per Hadziosmanovic e Diop.

’16 – DIOP VICINO AL GOAL! Rizzato scambia con Botta e va sul fondo dove crossa ma Diop di testa non inquadra lo specchio della porta.

’16 – Cambio VIS, fuori Lazzari dentro Marchi.

’18 – Primo giallo del match, Germinale riceve il cartellino per un brutto intervento su Botta a centrocampo.

’19 – Esce Gavazzi ed entra Bombagi, altro cambio ospite.

’21 – Candellone sfrutta un errore di Gennari in disimpegno e prova la conclusione da fuori, che termina a lato.

’25 – Marchi spara alle stelle dal limite dell’area, Vis che ci prova.

’28 – Inspiegabile giallo per Diop, che viene ammonito per un contatto che sembrava casuale.

’30 – Raddoppio Pordenone, ancora Germinale. La punta neroverde si gira bene in area e infila un incolpevole Bianchini.

’32 – Fuori Olcese e Diop per Buonocunto e Di Nardo. Problema fisico per la punta senegalese che è costretta ad abbandonare il campo.

’35 – Buonocunto appena entrato ha sui piedi la palla del pareggio, che spreca mandando alta la conclusione dal limite.

’38 – Pordenone sostituisce Candellone e Barison per Stefani e Florio.

’42 – Direttore di gara in netta difficoltà, ammoniti Burrai e Marchi .

’45 – Saranno 5 i minuti di RECUPERO.

’48 – Paoli ci prova di testa su imbeccata di Rizzato, la palla esce di poco.

FINISCE VIS PESARO-PORDENONE 1-2. BIANCOROSSI CHE SI FANNO RIMONTARE SUBENDO LA PRIMA SCONFITTA IN CASA.

VIS PESARO (3-4-1-2)

Bianchini; Gianola, Briganti, Gennari; Petrucci,Paoli, Botta, Rizzato; Lazzari; Olcese, Balde. All. Leonardo Colucci.

PORDENONE (4-3-1-2)

Bindi; Semenzato, Bassoli, Barison, De Agostini; Gavazzi, Burrai, Damian; Curria; Candellone, Magnaghi . All. Attilio Tesser.

Reti: Olcese; Germinale

Ammoniti: Germinale; Diop; Marchi; Burrai;

Espulsi:

Arbitro: Paterna di Teramo

Note: recupero +0; angoli 2-8; spettatori 1700 circa; cielo velato, pioggia leggera.

Riccardo Damiani

per SoloVisPesaro

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome