Vis Pesaro, Rubbo passa alla Luparense. Le parole di Crespini

0
Rubbo
La presentazione di Alberto Rubbo alla Luparense. (Luparense Fc)

Marcheggiani, De Feo, Nava, Gennari, Lazzari, Pannitteri – tutti fino al 2022 -, ai quali vanno aggiunti Puggioni e Lelj fino a giugno 2021. Questa, al 3 luglio, è la rosa dei confermati della Vis Pesaro per la stagione che verrà. All’appello mancano i tanti prestiti tornati alla base (su tutti quelli di casa Sampdoria) e diversi ex giocatori di proprietà a cui è scaduto il contratto lo scorso 30 giugno. Oltre a chi, come Voltan, resta in bilico. Ne abbiamo parlato qui.

Per alcuni dei neo-svincolati la porta del Benelli rimane comunque socchiusa. Uno spiraglio di luce c’è, specialmente per Lorenzo Paoli. Lo ha ammesso tra le righe il ds Crespini ai microfoni di SoloVisPesaro: “Fino a quando non sapremo quanti giovani dovranno giocare per il minutaggio, e soprattutto se esisterà o meno una B2, una Serie B a due gironi, una C d’élite etc., non possiamo andare avanti. Dobbiamo aspettare”. Avremo qualche informazione in più il 10 luglio, data del prossimo Consiglio Federale. Anche se, nel frattempo, qualcosa si muove.

https://www.facebook.com/solovispesaro/videos/1004554576642764/?eid=ARAhcJ_zGQcdefzKKUpGS3_7SYzQ0tWuvHrYDXNwU8oS2uDxiuhZMpiOsXj_2RzOvkXkjJquibLQsqOq

ALBERTO RUBBO PASSA ALLA LUPARENSE

Chi non farà più parte della Vis Pesaro è infatti Alberto Rubbo. Tre giorni dopo la scadenza del proprio contratto con i biancorossi il centrocampista si è già aggregato alla Luparense, club di Serie D. L’ufficialità è arrivata questa mattina tramite una nota della società veneta. Rubbo lascia la Vis dopo una sola stagione trascorsa in riva all’Adriatico: 10 presenze (8 in campionato, 2 in coppa) e 1 assist il suo score. Mozzato – e non poco – dai problemi muscolari che l’hanno costretto ai box da ottobre alla fine anticipata del campionato a febbraio, causa Covid.

Intanto, la società ha annunciato investimenti (a partire dal settore giovanile) e rinnovata ambizione. Anche per quanto riguarda la partnership con la Sampdoria. Dopo il primo addio definitivo, dal 10 luglio potranno quindi iniziare i movimenti in entrata.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome