Vis Pesaro-Sudtirol, probabili formazioni. Spazio alle novità

0
Pannitteri
Pannitteri esulta dopo il gol del pari a Gubbio: potrebbe partire titolare nella gara odierna contro il Sudtirol (foto Simone Grilli, AS Gubbio)

Deve essere una festa e che festa sia. Seppur “strozzata” dalla solita assenza dei tifosi sugli spalti, triste abitudine di questo 2020/21. Peccato, ma “the show must go on” come è stato per tutto il campionato e non sarà questo rammarico a rovinare il pomeriggio del Benelli. La Vis Pesaro si è salvata con una giornata d’anticipo: è quel che conta. Anche perché darà l’occasione a mister Di Donato di concedere spazio a chi ha giocato meno in questo ultimo appuntamento stagionale contro il Sudtirol. Così come darà a noi la grande possibilità di sbagliare totalmente la probabile formazione.

Comunque, vista l’assenza di Ndiaye (acciaccato) in porta ballottaggio tra Bertinato e Bastianello. Con quest’ultimo che potrebbe tornare tra i pali a un girone di distanza dall’ultima volta. Difficile decifrare la difesa: dovrebbe rivedersi Gennari, forse con Ferrani. E attenzione al possibile inserimento di Nava nel terzetto difensivo.

Nel caso in cui non giocasse in difesa, Nava dovrebbe trovare un posto sull’ala destra con Pannitteri sull’altro lato. Il siciliano potrebbe partire anche davanti come esterno offensivo nel caso di un passaggio al 3-4-3 che prevedrebbe l’inserimento anche di De Feo. Proprio De Feo, a prescindere dall’improbabile cambio di modulo, è in lizza per il ruolo di seconda punta. Chissà se al fianco di un Germinale alla sua seconda da titolare. In mezzo al campo scelte obbligate: Di Paola, Ejjaki e D’Eramo sono gli unici centrocampisti a disposizione, eccezion fatta per i due Primavera Pierpaoli (prima convocazione) e Galeazzi che siederanno in panchina.

Lato Sudtirol, il turnover non è così scontato. “Non andremo a Pesaro in gita. Vogliamo vincere e diventare la migliore terza: per essere promossi in B serve curare qualsiasi dettaglio e prepararsi dunque nel migliore di modi ai playoff”, ha dichiarato al Corriere dell’Alto Adige l’ad degli altoatesini, Dietmar Pfeifer. A rovinare – ma solo parzialmente – il pomeriggio di festa della Vis Pesaro ci proverà, tra gli altri, anche l’ex Davide Voltan. Che con tutta probabilità partirà titolare insieme a Casiraghi e Fischnaller in attacco.

PROBABILI FORMAZIONI VIS PESARO-SUDTIROL

VIS PESARO (3-5-2): Bertinato (Bastianello); Gennari, Ferrani, Brignani; Nava, D’Eramo, Ejjaki, Di Paola, Pannitteri; De Feo, Germinale. A disp.: Bastianello, Stramaccioni, Carissoni, Giraudo, Galeazzi, Pierpaoli, Lazzari, Marchi, Cannavò, Gucci. All.: Daniele Di Donato.

SUDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Malomo, Polak, Curto, Morelli; Karic, Gatto, Beccaro; Casiraghi, Voltan; Ficshnaller. A disp.: Pircher, Theiner, Bussi, Calabrese, Tait, Fink, Marchi, Rover, Odogwu, Magnaghi. All.: Stefano Vecchi.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome