Vis Pesaro, tamponi tutti negativi. Rimangono 2 under in prova

0
Vis Pesaro, calcio tennis al Benelli. (crediti foto: Vis Pesaro 1898)

La prima settimana di allenamento per la Vis Pesaro sta arrivando al capolinea. Con una buona notizia, che sicuramente farà lavorare al meglio squadra e staff nei prossimi giorni. I risultati del primo “giro di tamponi” sono ottimi: tutti negativi. Tra squadra, staff tecnico e dirigenziale. Un piccolo peso che i biancorossi si tolgono per il momento di dosso.

Avevano fatto preoccupare le condizioni di Orazio Pannitteri, l’ala mancina classe ’99 al suo secondo anno nella città di Rossini. Il giovane fantasista negli ultimi giorni aveva avuto qualche linea di febbre, ma i risultati delle analisi dicono negatività anche per lui. Va ricordato che i tamponi sono stati fatti giovedì, quindi estremamente attuali. Pannitteri in queste ore ha smaltito i sintomi febbrili, e potrebbe già essere impiegato nei prossimi allenamenti.

Intanto mister Galderisi ha deciso quello che sarà il programma di domani, domenica 9 agosto. Doppio allenamento, la mattina i giocatori svolgeranno una seduta in palestra mentre nel pomeriggio la parola passerà al prato verde del Tonino Benelli.

Capitolo under: da 10 ne rimangono 2 ancora a Pesaro

Sono due i giocatori in prova, tutti sotto i 20 anni, che continueranno il loro periodo a Pesaro. Almeno fino al 14 agosto. I due profili corrispondono a Lorenzo Ciccone, terzino sinistro del 2001, nato a Torino nell’ultimo campionato di Serie D con la maglia del Bra ha messo insieme 22 presenze condite da un assist. Rimasto in prova anche Diego Stramaccioni, altro terzino sinistro del 2001, appena svincolatosi dal Perugia. Nell’ultima stagione per lui 19 presenze in Serie D tra le fila del Cannara.

La Vis Pesaro cerca under per le fasce, soprattutto in quella mancina. A destra giocherà Valerio Nava (classe ’94, quindi over) mentre a sinistra si stanno valutando questi due nomi più quello di Axel Campeol. Già a Pesaro nell’ultimo anno, ancora di proprietà della Sampdoria. Galderisi e il suo staff si prenderanno ancora una settimana per decidere chi potrà indossare l’ultracentenaria maglia biancorossa.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome