La Vis piange il decano dei giornalisti: si è spento Massimo Mainardi

0
Mainardi
Massimo Mainardi

Un giorno triste per lo sport pesarese. E per il giornalismo. Tra penna e digitale. A 78 anni si è spento oggi Massimo Mainardi. Da qualche tempo ospite della struttura di Santa Colomba, amava visceralmente calcio, basket e volley. Il tutto nel segno dei colori biancorossi, eccezion fatta quella Fiorentina da lui sostenuta in quanto toscano d’origine. Nella sua vita tanto lo spazio dedicato alla Vis Pesaro, seguita da giornalista e da appassionato. Proprio con Rocco Costantino aveva un forte legame: l’attaccante pinetese (ora al Bari) era andato a fargli visita in occasione dei suoi 25 anni. Un gesto per nulla passato inosservato e suggellato da un abbraccio dolcissimo. Tanti i tifosi che lo hanno ricordato sui social media, unendo nel pensiero tutta la cittadinanza pesarese. E non solo.

Solo Vis Pesaro abbraccia la famiglia di Massimo Mainardi, gli amici, i conoscenti, tutti coloro che hanno avuto modo di apprezzare le sue doti giornalistiche e umane. La famiglia biancorossa perde uno dei suoi pilastri.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome