Vis-Sampdoria: Next Generation proseguirà. Bove: “Percorso da fortificare”

0
Berretti - Samdoria
Vis Pesaro-Imolese 3-2 (Berretti)

Il progetto Next Generation Sampdoria ci vedrà coinvolti anche nella prossima stagione. Per noi è un percorso da fortificare“. Parola del responsabile del settore giovanile biancorosso Lucio Bove. Ed è una notizia positiva per il vivaio vissino, atteso da mesi di naturale riorganizzazione alla luce della pandemia di Covid 19. Formazione dei tecnici e lancio dei giovani (Sabattini docet) saranno ancora al centro dell’asse Pesaro-Genova. Che coinvolgerà anche la Berretti, ora nel limbo di una riforma dei campionati (attese Primavera 3 e 4) ancora da stabilire nei suoi contorni formali. In panchina siederà ancora mister Massimo Augusto? “Ne stiamo discutendo“, taglia corto Bove. Ad ogni modo i primi giorni della prossima settimana saranno fondamentali per tracciare il futuro del sodalizio di via Simoncelli: “Ci confronteremo con la dirigenza per stabilire le linee guida da tenere. Il nostro obiettivo è fare bene le cose nel segno della tranquillità“.

I GIOVANI IN OTTICA PRIMA SQUADRA

La volontà primaria è quella di formare giovani futuribili in ottica prima squadra ma Bove non si sbilancia nel fare nomi: “C’è qualcuno che svolgendo la preparazione o allenandosi in pianta stabile coi grandi potrebbe aumentare il proprio bagaglio sportivo. Di sicuro sudando tanto prenderanno consigli da gente esperta. Lo stesso con Galderisi e il suo staff, che conosco da tempo“.

LE AMBIZIONI PASSANO ANCHE PER VILLA FASTIGGI

L’ex Atalanta e Gubbio non nasconde le ambizioni in vista della prossima stagione: “Cercheremo anche di investire su giocatori provenienti dall’intera regione o da fuori. Il nostro obiettivo è quello di creare una squadra competitiva“. In questo senso il nuovo centro sportivo di Villa Fastiggi potrebbe accogliere le attività del settore giovanile: “Molto probabilmente servirà per la prima squadra, anche per una questione di riservatezza – racconta – Il presidente tiene molto a questo progetto e per questo spero vada in porto a breve: ce lo meritiamo, soprattutto per la mentalità che abbiamo. Darà un nuovo smalto alla società“. Il tutto senza nulla togliere un polo di assoluta importanza come il Supplementare Benelli: “Se i grandi finissero a Villa Fastiggi, questo sarebbe libero“.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome