Vis, sfiorata quota 900 abbonamenti. Pedini: “Grande entusiasmo, due settimane per arrivare a 1000”

0
Un ritratto del perno della difesa vissina, tra esperienza e precisione

Che la percezione del tempo sia diversa da persona a persona è ormai cosa nota. Specialmente per il tifoso biancorosso, che deve attendere ancora due settimane per vedere la propria squadra del cuore calcare il palcoscenico del professionismo, dopo 13 anni di purgatorio. Il tempo, è a volte tiranno ma altre benevolo, specialmente per chi ha un obiettivo in testa e tanta voglia di raggiungerlo. Sergio Pedini, presidente del Circolo “Amici della Vis”, ha espresso il suo entusiasmo per la risposta che la città sta offrendo alla squadra:<< Siamo quasi a quota 900 abbonati, un buon numero che deve crescere. Vogliamo arrivare a quota 1000, il tempo c’è( chiusura abbonamenti prevista per l’inizio del campionato). in città si respira tanta voglia di calcio e la società, grazie all’accordo con la Samp, ha permesso che il calcio vero ritornasse a Pesaro. C’è entusiasmo, ma dobbiamo fare di più>>. 900 abbonamenti non sono da buttare via assolutamente, ma una città di quasi 100k abitanti può e deve far di più. Per la voglia di essere protagonisti, per la storia, la tradizione e per tutto l’impegno che negli anni è stato messo, per vedere la Vis dove merita. Poco meno di due settimane a disposizione degli ultimi ritardatari, perché si sa il pesarese medio decide sempre tutto all’ultimo, ma quando conta c’è sempre.

Riccardo Damiani

per SoloVisPesaro

 

Photo Credits: Vis Pesaro

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome